Navigare Facile

Johannesburg

Da Vedere a Johannesburg

Johannesburg è una delle città più note della Repubblica del Sudafrica, nonché la più popolata. È per antonomasia la capitale economica, ospitando la Borsa più importante dell'intero continente ed uno dei tesori dell'Africa, dal momento che proviene proprio da Johannesburg quasi la metà dell'oro estratto nell'intero pianeta. Una città ricca e moderna che, tuttavia, come altre aree del Sudafrica, presenta al suo interno profonde disparità nella distribuzione del reddito.


I turisti che si recano a Johannesburg possono intraprendere il loro tour abbracciando con lo sguardo l'intera città dall'alto grazie al Top of Africa che si trova al Carlton Centre. Un modernissimo ascensore che porta dal livello della strada fino al cinquantesimo piano, donando una visuale mozzafiato della frenetica metropoli.


Una volta ammirati grattacieli e le vie trafficate, sotto ad un cielo dai colori dai colori pastello, si possono visitare i numerosi musei di Johannesburg. Molto apprezzato dai turisti di tutto il mondo è il Planetarium, un capolavoro di tecnologia, spettacolo e astronomia che si svolge in una struttura in grado di accogliere ben quattrocento persone.
Restando in tema di scienza vi è lo Zoo, dove ammirare animali rari, oltre agli esemplari più noti della fauna africana, come leoni, leopardi, rinoceronti ed elefanti. Gli amanti del re della foresta possono, inoltre, recarsi al Lion Park, dimora di tantissimi felini che adulti e bambini osservano estasiati.
I più piccoli, ma anche chi è cresciuto, possono trovare occasioni di divertimento anche al Newtown Precinct e al Gold Reef City il quale propone una riproduzione, per certi versi rivisitata, della corsa all'oro.


Johannesburg propone anche molti luoghi dedicati alla memoria del popolo africano, luoghi atti a commemorare sia eventi del lontano passato che della storia recente.
Una tappa fondamentale è rappresentata dall'Apartheid, la politica di segregazione verso la popolazione nera perpetrata dalla minoranza bianca. La città che ha ospitato Nelson Mandela e dove sorge il quartiere di Soweto, uno dei luoghi simbolici della lotta di liberazione da parte della popolazione di colore, accoglie l'Apartheid Museum che ripercorre le tappe della lotta.
Assai interessante anche il Constitution Hill, la prigione nella quale sono stati rinchiusi numerosi dissidenti politici, tra cui Nelson Mandela, il primo presidente nero del Sudafrica. L'antico luogo del dolore attualmente ospita la Corte Costituzionale della nazione, l'organo deputato a far rispettare la superiorità della legge, oltre ad un museo che ricorda l'Apartheid.
A conclusione del tour tra i musei, vi consigliamo il Museum Africa che ripercorre la storia di Johannesburg, attraverso reperti di varie epoche, in un viaggio dall'arte rupestre all'arte contemporanea.